Sab. Ago 20th, 2022

I riti della Pasqua: l’Ultima Cena e la Lavanda dei Piedi

I riti della Pasqua: l’Ultima Cena e la lavanda dei piedi

Quello del Giovedì Santo è un momento molto importante nell’anno liturgico della Chiesa Cattolica, poiché segna la fine del periodo di Quaresima.

Al tempo stesso, indica l’inizio del Triduo Pasquale: i tre giorni della passione, morte e resurrezione di Cristo.

Con la Messa in Cena Domini (Cena del Signore) si celebra la commemorazione dell’Ultima Cena:

vi è l’annuncio del tradimento di Giuda, l’istituzione dell’Eucaristia e del Sacerdozio Ministeriale, e la cerimonia della Lavanda dei Piedi.

Tutti i gesti che il Messia compie durante questa cena sono il simbolo di quello che sta per accadere. Il sacrificio estremo che Gesù compirà per poter salvare gli uomini dai loro peccati, a testimonianza che solo attraverso l’amore donato agli altri si può arrivare alla Resurrezione.

Durante l’Ultima Cena, Gesù diede anche l’ultimo importante Comandamento, quello dell’Amore:

“Amatevi gli uni con gli altri come io ho amato voi”

Dopo, la tavola si svuota e tutto diventa più triste e freddo.

Gesù si reca a pregare nell’orto degli Ulivi, aspettando che vadano a prenderlo perché si compia la volontà di Dio.

Ai giorni nostri, anche gli altari delle Chiese vengono liberati da ogni ornamento.

Tutto intorno è silenzio… Inizia la Passione di Cristo.

Celebre è il dipinto di Leonardo Da Vinci, denominato appunto L’ultima Cena. Il dipinto raffigura il momento in cui gli apostoli, appresa la notizia del tradimento di uno di loro, si osservano chiedendosi chi è il traditore.

Di pari bellezza è l’Ultima Cena conservata presso la Basilica Cattedrale Santa Maria Assunta di Melfi, qui in foto

riti della pasqua ultima cena lavanda dei piedi melfi

riti della pasqua ultima cena lavanda dei piedi melfi
Particolare – San Giovanni dormiente e Gesù

I riti della Pasqua: l’Ultima Cena e la lavanda dei piedi

Anche a Melfi, presso la Chiesa di Sant’Anna, il Vescovo della Diocesi di Melfi – Rapolla – Venosa, S.E. Mons. Ciro Fanelli, ha celebrato il rito dell’Ultima Cena e Lavanda dei Piedi.

riti della pasqua ultima cena lavanda dei piedi melfi 2022

Condividi con i tuoi amici
error: Copyright GraphicRevolutionMelfi - All rights reserved