Lun. Nov 29th, 2021
MELFI CASTELLO PANORAMA CONCILIO URBANO II

02. Castello di Melfi o Castello Scozzese?

Melfi: 932 anni fa il Concilio che rese famosa la Città! Era il 10 Settembre ed il Papa dal Castello …

A Melfi il Concilio del 10 Settembre

Elevata al rango di Capitale dei Normanni (3 Settembre 1041), tra il 10 e il 17 Settembre dell’anno domini 1089, la città di Melfi era in fermento per un evento importantissimo.

Nel Castello vi erano già 70 Vescovi che attendevano l’arrivo del Papa.

Si stava per dare avvio all’importantissimo III Concilio di Melfi.

Durante il Sinodo furono emanati 16 canoni per:

  • condannare la simonia (acquisto di beni sacri spirituali);
  • proibire le investiture laiche;
  • ordinare il celibato ai chierici;
  • riformare la disciplina monastica.

Ma l’incontro era destinato a cambiare il corso della storia per un altro motivo.

A presiedere il Concilio era Oddone di Lagery, meglio noto come Papa Urbano II.

Ricco di spiritualità e talento diplomatico, nonché convinto sostenitore della supremazia della Chiesa, Urbano II fu il Papa che bandì la Prima Crociata.

A Melfi il Concilio del 10 Settembre

Proprio a Melfi, il Pontefice iniziò a parlare per la prima volta della liberazione della Terra Santa.

La leggenda narra che ciò accadde mentre il Papa si trovava presso l’allora Chiesa di Santo Stefano, oggi conosciuta come Chiesa delle Spinelle.

Più tardi, nel 1095 durante il Sinodo di Clermont venne bandita ufficialmente quella che conosciamo come la Prima Crociata: il Papa fece appello a tutti i principi cristiani perché “forniti di equipaggiamento militare intraprendessero un pellegrinaggio verso la Terra Santa”.

60.000 persone partirono alla volta di Gerusalemme, ma il Papa morì prima di conoscere l’esito della crociata e quindi non seppe mai della liberazione del Santo Sepolcro, che tanto aveva agognato.

La città di Melfi omaggia Papa Urbano II con una imponente statua posizionata presso la Chiesa dei Cappuccini.

Come si legge nell’epigrafe della statua:

“Melfi nel 9° centenario del Concilio celebrato da URBANO II, ricorda ROBERTO IL GUISCARDO e i PAPI venuti a Melfi, che lottarono per la libertà e la santità della Chiesa.
1089-1989”

Condividi con i tuoi amici
error: Copyright GraphicRevolutionMelfi - All rights reserved